Bacci Baccio Maria

Titolo

Solitudine

Autore

Bacci Baccio Maria

Tecnica

Olio su tavola

Anno

1950 circa

Dimensione

cm 42 x 33

Note

Firma in basso a destra Interrante opera di Baccio Maria Bacci, artista che seguì un percorso molto personale, legato all’influenza di Paul Cezanne. Dal 1913 vicino al Futurismo, trascorse un po’ di tempo a Parigi, prima dell’interruzione legata alla prima guerra mondiale. Nel 1922 ebbe una sala alla Primaverile Fiorentina, in seguito fu vicino a tematiche sacre, lavorando anche per il Santuario della Verina. Prese parte alla Quadriennale di Roma, alla Galleria Gian Ferrari di Milano, lavorando anche al mosaico absidale del Duomo di Salerno.

Sei interessato a questa opera? Compila il modulo per contattarci!