Liberi Pietro

Titolo

Davide

Autore

Liberi Pietro

Tecnica

Olio su tela

Anno

XVII secolo

Dimensione

cm 40 x 52

Note

L’opera qui a tergo, per l’intrigante e sapiente commistione tra il classicismo bolognese, il contrasto chiaroscurale veneto e le intonazioni, è da riferire a Pietro Liberi, Padova 1614 – Venezia 1687, come lo stesso prof. Vittorio Sgarbi ha confermato oralmente. Si trasferisce a Venezia in tenera età dove studia con Alessandro Varotari (il Padovanino). La sua vita è ricca di avventure, al limite del romanzo, grazie ai numerosi viaggi e battaglie che lo impegnano direttamente nei combattimenti. Prosegue poi per Napoli, Livorno e Pisa, dove riprende a dipingere. Durante il suo soggiorno a Roma l’artista studia le opere dei Carracci, Pietro da Cortona e Guido Reni. Si trasferisce poi a Siena e a Firenze.

Sei interessato a questa opera? Compila il modulo per contattarci!