Bolognese Scuola

Titolo

Giuseppe e la moglie di Putifarre

Autore

Bolognese Scuola

Tecnica

Olio su ardesia

Anno

XVII secolo

Dimensione

cm 23 x 20

Note

Putifarre capo delle guardie del faraone, acquistò Giuseppe dai mercanti e lo prese a servizio a casa sua. La moglie del padrone s’invaghì di lui proponendosi quotidianamente al servo. Le insistenze furono sempre rifiutate da Giuseppe, ma un giorno mentre si trovavano soli la donna lo afferrò dal suo mantello. Quando Putifarre rincasò, ella volle vendicarsi dell’umiliazione subita accusando Giuseppe di aver cercato di sedurla e usò la sua veste come prova, e Giuseppe fu gettato in prigione. Lo stile della nostra opera sembrerebbe pertinente ad un’artista vicino a Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, Cento, 1591 – Bologna, 1666, per gli evidenti aspetti di stile e la qualità dell’esecuzione.

Sei interessato a questa opera? Compila il modulo per contattarci!